Hai intenzione di effettuare un cambio gestore luce ( o magari anche gas ) ? Questa che segue è una breve guida non esaustiva che può aiutarti a trovare l’offerta migliore luce e la migliore offerta gas presente sul mercato libero.

  1. Occhio al prezzo. Non è sempre quello che sembra e qualche volta il prezzo più basso nasconde qualche scherzetto. Chiedete sempre che siano esplicitati tutti i costi presenti all’atto della stipula di un nuovo contratto luce e gas. Prendete visione delle CTE ( Condizione Tecnico Economiche ) per conoscere bene tutte le condizioni che state per sottoscrivere
  2. Brand o non brand. Anche qui, non sempre il grande brand è sinonimo di certezza. Sicuramente ha più esperienza di altri nella gestione delle risorse e ha già una grande customer base. I prezzi possono essere più bassi e le offerte molto più allettanti, tuttavia alle volte avere molti clienti significa anche dedicargli meno tempo e può accadere che, di fronte a specifiche esigenze, possiate sentirvi un po’ abbandonati a voi stessi
  3. Puntualità. Da pretendere. Non esistono e non devono esistere bollette dimenticate o smarrite. Un gestore serio di luce e gas non dimentica le bollette e non le smarrisce. Chiedete per questa ragione l’invio di bollette elettroniche al vostro indirizzo email. Più sicuro, più economico, più rapido.
  4. Domiciliazione. Un altro punto importante. Se ne avete la possibilità domiciliate le vostre bollette con RID bancario. E’ una grande comodità e ci sono offerte che possono farvi risparmiare se scegliete questa opzione. Non c’è niente di pericoloso e in qualsiasi momento potete bloccarlo. Sempre meglio che attendere il bollettino postale che può essere smarrito o essere in ritardo per mille ragioni diverse ( vedi punto 4 )
  5. Verifica i tuoi consumi. Se conoscete bene i vostri consumi e le vostre abitudini di consumo potete scegliere l’offerta luce e gas in base all’effettivo consumo Kw/h che sostenete. In questo modo potrete risparmiare davvero sui costi superflui.
  6. Affidatevi a degli intermediari. Suona strano e controtendenza ma i comparatori e tutti gli intermediari possono essere utili perché, meglio di voi, conoscono i gestori e i fornitori. Ponendo le domande giuste al consulente di turno potrete avere dalla vostra parte un formidabile alleato del vostro risparmio
Spesa luce e gas
Che guaio quando non riuscite a calcolare bene la spesa luce e gas !

Cambio gestore luce? Qualche trucco per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo sito noi usiamo cookie necessari e di terze parti che registrano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono di solito usati per garantire la navigazione sul sito (cookie tecnici), per generare rapporti statistici (cookie statistici) e creare una pubblicità personalizzata basata sui tuoi gusti (cookie di profilazione). I cookie tecnici sono necessari, ma tu hai il diritto di scegliere se attivare o meno quelli statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una migliore esperienza di navigazione. Grazie. .